L’attore

…quando a quel bravo attore venne imposto di smettere di recitare e comportarsi, sul palco, come nella vita di tutti i giorni, non seppe più come muoversi e quali fossero le giuste battute.

Così andò in panico, non seppe più fare il proprio mestiere, finì col fallire, impazzì e ora lo trovi in manicomio.

…Horror Vacui, la diagnosi;
…perdita di identità, a detta dei medici;
…invece di bipolarismo, apolarismo, lo definirono.

Forse è vero che senza finzione non c’è identità.
Forse è vero che nella vita puoi essere chi vuoi ma di essere te stesso…
Forse quell’attore avrebbe dovuto farsi solo un bicchierino di grappa prima di salire sul palco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...