Cosa ho che non va

…non lo so, eppure

sta di fatto che, lo so…

dopo un po’ di tempo che frequento delle amicizie, eccola che scatta,

…una molla…

può scattare in qualsiasi momento, non so il quando…ma so che, prima o dopo, lei scatta.

E quando scatta, ecco, in quel momento, da un momento all’altro, senza motivo apparente, bho, mi cala del tutto l’interesse, la voglia di vedere e di uscire con quella compagnia, non ho più lo slancio di fare le attività che facevo con quelle persone.

Mi spiace, mi capita che qualcuno se la prenda…

Mi sta capitando proprio in questo periodo con una persona, se l’è presa con me, è offeso, per questo, per la molla, che è scattata.

Mi rinfaccia…

non esco più con loro…

non esco più con lui.

Mi spiace, son fatta così, forse male…ma così…

Prima eravate molto vicini, amici, ma ora vi sento distanti.

Forse vi siete allontanati voi…naaa ma chi prendo in giro, mi son allontanata io.

Minkia, non voglio più vedervi, ma perchè? Mi chiedete? Avete tutto il diritto, di chiedere, solo che non so, non so risponde.

Non ho niente contro di voi, siete simpaticissimi, in gambissima, grazie per tutto, ma ora… basta. Io cambio. Non c’è un perchè. Magari è un perchè bho.

Uscire con voi, ora, significherebbe “forzare” me stessa.

Perchè dovrei? Sono egoista? Forse.

Sono altruista? Sicuro, anche troppo…eppure…

Mi spiace per chi non mi capisce. Mi spiace per me che non mi capisco.

2 pensieri riguardo “Cosa ho che non va

  1. Siccome siamo tutti diversi, non c’è un comportamento assimilabile ad un altro.
    Può essere che con alcuni ci sia sempre qualcosa da dirsi, con altri no: a volte le persone si consumano, e anche in fretta.
    Dovrebbe essere un concetto elementare, eppure a tanti non va giù. Certo, a nessuno piace sentirsi messo da parte. Eppure è così. Se lo facciano piacere.

    Piace a 1 persona

    1. Grazie dimaco, hai ragione, è così, le persone passano. Personalmente solo con pochissime ho mantenuto rapporti negli anni. Pensandoci, queste son persone che non hanno bisogno del “gruppo” per avere identità, rispettano i silenzi, son solitarie di indole, riflettono e si fan un sacco di problemi. Mi somigliano. E forse ci sto bene proprio per questo, perchè quando sto con loro è come se stessi da sola con me stessa.

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...