In macchina, ricordavo di quella sera

Vi conobbi e subito vi riconobbi.
Portavate la fiamma della passione negli occhi, alimentata da pulsioni, implicite ed evidenti, condivise tra tutti i membri del vostro gruppo: un branco che fondava le sue radici sull’anarchia, la strafottenza e l’anticonformismo.
Incarnavate la pateticità di pesci rossi tra migliaia di altri pesci rossi che si dimenano e battono le pinne rifiutandosi di nuotare, pretendendo, al posto, di far credere di saper volare.
Vi ho capiti subito; in un altro momento forse avrei fatto altrimenti, ma lì per lì non ho voluto assecondare le vostre fisse, né fomentarle più di quanto stavate facendo voi, vicendevolmente l’un con l’altro.
Così, da finta ingenua, vi ho proposto una originale interpretazione di chi voi foste, o almeno sembravate a me essere, ma per finta. Di proposito, ho suggerito una prospettiva assai avvilente ma lecita.
L’avete accolta con curiosità, simulata, e poi ci avete ricamato sopra un bel po’ di fantasticherie per sembrare più convincenti nel vostro finto provar interesse.
La verità è che vi avevo offerta una montatura dietro la quale nascondervi, vergognosi di rivelare voi stessi, per paura di venir derisi o sembrare non all’altezza di come vi eravate inventati.
Ho finto di non capirvi, di mal interpretarvi, e voi mi avete assecondata per il timore del giudizio di chi, vi è sembrato, poteva avere occhi diversi, gli occhi di chi proviene da un altro mondo, estraneo al vostro.
Forse, chessò, avete immaginato di un posto dove non ci fosse bisogno di cercare approvazione, dove non ci fosse necessità di sentirsi parte di una comunità, e identificarsi in essa per non essere soverchiati dal nulla che sta tutt’intorno.
La verità è che siamo tutti essere umani e io, pur non essendo dei vostri, vi ho capiti benissimo.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...