Es

Ci fu un tempo in cui fui come un dio, libero da qualsiasi vincolo, diedi sfogo a tutto ciò che mi si manifestava in corpo. Fui senza freni, mi sentii invincibile, occupai tutto lo spazio che potevo occupare non curandomi di altro se non del mio soddisfacimento. Sparsi sangue come fosse vino, schiacciai corpi e frantuma i crani. Godetti di tutto che intorno a me poteva procurarmi godimento, infine caddi e morii violentemente.

Rinacqui uomo. Fui uomo pavido e vigliacco. Subii angherie e soprusi masochisticamente. Disprezzai me stesso e godetti del male degli altri. Mi nascosi per tutto il tempo e alla fine morii in sordina, nessuno si accorse di me.

Rinacqui uomo. Agivo come un uomo ma non mi sentivo uomo. Cercai di comprendere. Vissi con un certo distacco dalla cose cercando di capire gli uomini e me stesso. Morii solo, circondato da volti amici, e ora aspetto di rinascere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...